Chi siamo

Siamo un gruppo di cristiani del Nord Est, laici e laiche, preti, religiosi e religiose che dal novembre 2018 si incontrano a Limena (Padova) per riflettere insieme sulla situazione del Paese e delle Chiese Trivenete nell’attuale contesto sociale, politico e religioso.

La mission

Capire quanto, non solo in Italia, sta avvenendo, in quali direzioni ci porta, quali pericoli implica, nella consapevolezza che il momento attuale riveste un carattere non comune e i suoi esiti avranno effetti di lungo periodo.

Info & Contatti

Per scriverci, l’indirizzo è forumdilimena@gmail.com

Per ricevere la nostra newsletter, clicca qui

Speciale Ucraina 5

In questa Newsletter condividiamo una selezione di articoli e un testo di Alessandro Castegnaro “Riflessioni sulla pace e la guerra a margine di un vecchio articolo di Esprit” pubblicato per SettimanaNews.

La guerra in Ucraina si sta complicando e l’America non è pronta

Il 19 maggio sul New York Times è apparso un importante editoriale dal titolo “La guerra in Ucraina si sta complicando e l’America non è pronta”, ampiamente trascurato dalla stampa italiana nei giorni successivi. Si tratta di una sorta di promemoria per l’amministrazione americana sulle domande che attendono ancora una risposta e sui rischi connessi alla scarsa chiarezza strategica con cui gli USA e la Nato si stanno muovendo nel conflitto ucraino. Continua a leggere

Riflessioni sulla pace e la guerra a margine di un vecchio articolo di Esprit

La rivista Vita e Pensiero ha meritoriamente ripubblicato un vecchio articolo apparso sulla rivista Esprit a firma del direttore Paul Thibaud. Al centro dell’editoriale, dal titolo “Pace e pacifismo nell’Europa di oggi”, dove per oggi si intende il 1984, c’era la questione delle politiche di difesa. Erano gli anni in cui in Europa si discuteva della risposta da dare all’istallazione dei missili SS20 da parte dell’URSS. Continua a leggere

Pace e pacifismo nell’Europa di oggi

Per comprendere bene quali esigenze comporti attualmente la difesa della pace e della libertà in Europa, è importante assicurarsi anzitutto un punto di partenza; in mezzo a tante minacce così per i popoli come per le persone, fra tanti desideri forse incompatibili tra loro, come fare per cogliere l’essenziale? Continua a leggere

Che significa oggi vincere o perdere una guerra?

Lo storico Guido Formigoni in un articolo apparso su Il Mulino rivista dell’11/05/2022 osserva che il tema della vittoria è sempre più al centro delle retoriche pubbliche attorno alla guerra. Ascoltare questi slogan lascia però perplessi. Che cosa significa infatti precisamente «vincere» o «perdere» una guerra come quella in corso? Continua a leggere

Quanto sono pericolosi i valori maneggiati dai potenti della Terra

Parlare dei valori in gioco nel tragico scontro in atto, come anche noi stiamo facendo, è inevitabile e necessario, almeno per chi non ha già traslocato nell’empireo. Lo si può fare in molti modi, accontentandosi come oggi molti fanno con la propaganda di chi dà per scontata la propria superiorità. Continua a leggere